Global AI Hackathon – ROME

Le Global Hackathon Series sono eventi che vedono protagoniste le comunità di programmatori. É gestito da organizzatori locali e Roma è una delle 15 città che parteciperà a questa prima serie di hackathon mondiale.

Il tema di questo primo evento è l’IA e le sue applicazioni. Ti invitiamo a partecipare e collaborare con gli innovatori e le comunità di programmatori locali indipendentemente dal tuo livello di conoscenza sull’argomento.

L’obiettivo del Global AI Hackathon Roma?

Sviluppare prototipi innovativi e trovare soluzioni a problematiche concrete e attuali che stanno rallentando lo sviluppo del mondo.

Il contenuto della competizione verrá annunciato all’inizio dell’evento; i partecipanti potranno scegliere una delle prove e affrontarla individualmente o in gruppo. Dopo 48h di hacking e sviluppo del prototipo, i vari gruppi potranno sottoporre i propri risultati alla giuria.

I 3 vincitori (uno per tema) riceveranno un premio. Cosa stai aspettando? Unisciti alla tua comunità di programmatori e vieni a divertirti con noi!

Per maggiori informazioni visita il sito ai.hackathon.com

Biglietti gratuiti su https://aihackathonrome.eventbrite.com/

PROGRAMMA:

Venerdì 23 Giugno
19:00 Kickoff Global AI Hackathon Rome
• Saluto di benvenuto, introduzione challenge, tecnologie, giuria e mentor.
• Introduzione Partner
• Descrizione dello svolgimento dell’Hackathon: schedule, programma e regolamento.
20:00 Attendee Idea Pitch
• Presentazione delle idee e dei team ( 1 minuto per idea)
20:30 Aperitivo e creazione team
21:30 Tech Workshop
24:00 Tutti a casa.

Sabato 24 Giugno
09:00 Apertura e Breakfast
09.30 Coding Begins
13:00 Lunch
16:00 Pitch Training
20:00 Dinner
21:00 Coding continues all night long

Domenica 25 Giugno
09:00 Apertura e Breakfast
09.30 Coding Begins
13:00 Lunch
16:00 Stop al coding e consegna progetti
17:00 Pitch dei progetti
18:00 Riunione della giuria e premiazione vincitori
19:00 Brindisi finale

Finalmente le Challenges sono state pubblicate!
Consultate il link: bit.ly/aichallenges

Per ulteriori informazioni e riconoscimenti che andranno ai vincitori: https://aihackathonrome.eventbrite.com/

L’evento locale è organizzato da Aldo Pergjergji con Fingerlinks, Logica Informatica, MindSharing.tech, Catchy.
Venue Sponsor Talent Garden

Info & Sponsorship Aldo Pergjergji – info@aperj.com

Space Apps Challenge Roma 2017

Space Apps Challenge della NASA – National Aeronautics and Space Administration sta arrivando! 🚀

NASA Space Apps Challenge Rome avrà luogo sabato 29 e domenica 30 Aprile presso La Sapienza Università di Roma • Facoltà Di Ingegneria San Pietro In Vincoli.

Venite a confrontarvi in un contesto mondiale sulle grandi sfide del nostro pianeta e dello spazio. 🌏

La partecipazione, completamente gratuita, è aperta a tutti gli appassionati di qualsiasi background ed età.
Per registrarsi all’evento : https://goo.gl/ykO8GJ
Canale telegram dell’evento : https://goo.gl/QtnBTl

See you there!

HackTheSchool – IPSEOA Tor Carbone

MindSharing.tech e BIC Lazio in collaborazione con l’IPSEOA TOR CARBONE ed il supporto di Logica Informatica organizzano un hackathon per la valorizzazione degli skills degli studenti frequentanti l’Istituto e per la promozione dell’imprenditorialità giovanile.

Un hackathon è una maratona di programmazione nella quale diversi team gareggiano risolvendo concretamente una delle sfide (challenge) proposte dagli organizzatori.

Gli studenti durante #Hacktheschool saranno invitati a pensare e lavorare su nuove soluzioni ed idee di business.
Nei due giorni si sfideranno gli alunni dell’IPSEOA TOR CARBONE, che saranno suddivisi in team da 5 alunni ciascuno.

Gli obiettivi di questa iniziativa sono:

• Consolidare in modo mirato la preparazione degli studenti nei settori tecnologici;
• Favorire la nascita di processi creativi e di autoconsapevolezza;
• Guidare gli studenti verso il problem solving e spingerli a mettersi in gioco senza aver paura ad esporre le proprie idee;
• Rafforzare l’utilizzo di tecnologie abilitanti, in particolare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, per promuovere la cultura dell’auto imprenditorialità;
• Fornire ai docenti i mezzi e gli spunti per attuare una didattica innovativa;

Alla fine del secondo giorno i ragazzi dovranno presentare i progetti davanti alla giuria con un pitch di tre minuti. Sono previsti 3 Premi per i migliori progetti e 2 Menzioni Speciali.

Gli obiettivi di MindSharing.tech e del programma Startupper School Academy realizzato da BIC Lazio per conto della Regione Lazio, sono stati condivisi dal professoressa Alessandra Cannelli dell’IPSEOA TOR CARBONE, che hanno ritenuto quest’evento molto utile per l’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale.
L’importanza di tale attività è stata riconosciuta anche da Logica Informatica, società che opera nell’ambito IT e ICT: “Supportare questi eventi vuol dire investire nel futuro dei nostri ragazzi” sostiene il CEO Michele Perrotta.

“Valorizzare le potenzialità degli studenti, promuovere la cultura collaborativa e quella dell’imprenditorialità, portare all’interno della scuola esperienze uniche e stimolanti” questi sono gli obbiettivi del progetto MindSharing.tech secondo il suo founder Aldo Pergjergji.

MindSharing.tech è un progetto che offre pacchetti di attività interattive e stimolanti per i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori, che hanno come obiettivo la promozione della imprenditorialità, la conoscenza dell’importanza della programmazione (coding) e, allo stesso tempo, la creazione di una consapevolezza degli aspetti negativi legati al mondo digitale, ovvero il cyberbullismo.

PROGRAMMA

Giovedì 23/03/2017
08.30 Check-in
09.00 Presentazione / Recap BMC / Introduzione Challenge / Team Building
09.30 Inizio Lavori (preparazione BMC)
12.30 – 13.30 Break
13.30 – 14.00 Workshop PitchTraining
17.30 – Fine lavori

Venerdì 24/03/2017
09.00 Inizio lavori (preparazione Pitch)
15.30 Fine Lavori – Raccolta progetti
16.00 Inizio Pitch Battle (3 min per team + 2 min Q&A)
17.00 Premiazione
17.30 Fine Hackathon

Per maggiori informazioni info@mindsharing.tech

HackTheSchool – De Pinedo Colonna

MindSharing.tech e BIC Lazio in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “De Pinedo – Colonna” ed il supporto di Logica Informatica organizzano un hackathon per la valorizzazione degli skills degli studenti frequentanti l’Istituto e per la promozione dell’imprenditorialità giovanile.

Un hackathon è una maratona di programmazione nella quale diversi team gareggiano risolvendo concretamente una delle sfide (challenge) proposte dagli organizzatori.

Gli studenti durante #Hacktheschool saranno invitati a pensare e lavorare su nuove soluzioni ed idee di business.
Nei due giorni si sfideranno gli alunni dell’Istituto Tecnico Aeronautico F. De Pinedo, che saranno suddivisi in team da 5 alunni ciascuno.

Gli obiettivi di questa iniziativa sono:

  • Consolidare in modo mirato la preparazione degli studenti nei settori tecnologici;
  • Favorire la nascita di processi creativi e di autoconsapevolezza;
  • Guidare gli studenti verso il problem solving e spingerli a mettersi in gioco senza aver paura ad esporre le proprie idee;
  • Rafforzare l’utilizzo di tecnologie abilitanti, in particolare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, per promuovere la cultura dell’auto imprenditorialità;
  • Fornire ai docenti i mezzi e gli spunti per attuare una didattica innovativa;

Alla fine del secondo giorno i ragazzi dovranno presentare i progetti davanti alla giuria con un pitch di tre minuti. Sono previsti 3 Premi per i migliori progetti e 2 Menzioni Speciali.

Gli obiettivi di MindSharing.tech e del programma Startupper School Academy realizzato da BIC Lazio per conto della Regione Lazio, sono stati condivisi dal professoressa Adriana Fazio e professor Sergio Pizziconi dell’Istituto di Istruzione Superiore “De Pinedo – Colonna”, che hanno ritenuto quest’evento molto utile per l’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale.
L’importanza di tale attività è stata riconosciuta anche da Logica Informatica, società che opera nell’ambito IT e ICT: “Supportare questi eventi vuol dire investire nel futuro dei nostri ragazzi” sostiene il CEO Michele Perrotta.

“Valorizzare le potenzialità degli studenti, promuovere la cultura collaborativa e quella dell’imprenditorialità, portare all’interno della scuola esperienze uniche e stimolanti” questi sono gli obbiettivi del progetto MindSharing.tech secondo il suo founder Aldo Pergjergji.

MindSharing.tech è un progetto che offre pacchetti di attività interattive e stimolanti per i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori, che hanno come obiettivo la promozione della imprenditorialità, la conoscenza dell’importanza della programmazione (coding) e, allo stesso tempo, la creazione di una consapevolezza degli aspetti negativi legati al mondo digitale, ovvero il cyberbullismo.

PROGRAMMA

Giovedì 02/03/2017
08.30 Check-in
09.00 Presentazione / Recap BMC / Introduzione Challenge / Team Building
09.30 Inizio Lavori (preparazione BMC)
12.30 – 13.30 Break
13.30 – 14.00 Workshop PitchTraining
17.30 – Fine lavori

Venerdì 03/03/2017
09.00 Inizio lavori (preparazione Pitch)
15.30 Fine Lavori – Raccolta progetti
16.00 Inizio Pitch Battle (3 min per team + 2 min Q&A)
17.00 Premiazione
17.30 Fine Hackathon

Per maggiori informazioni info@mindsharing.tech.

Startup Europe Week Roma 2017

Dopo il successo dell’anno scorso, torna il momento di celebrare l’imprenditoria nell’ecosistema EU con Startup Europe Week Roma 2017!

Per partecipare gratuitamente è necessario registrarsi su Eventbrite: https://sewrome2017.eventbrite.it/

Che cos’è Startup Europe Week?
Startup Europe Week (SEW) è un’iniziativa di Startup Europe per includere tutte le regioni europee in un programma focalizzato sulle startup. L’Europa e la Silicon Valley sono molto diverse, e qui ogni regione è un player chiave, dalla formazione imprenditoriale, la fondazione di nuove aziende, sino ai bandi d’investimento e alle policy sulla tassazione delle imprese.

Questi i numeri dell’anno scorso:
+280 organizzatori
+ 40 paesi coinvolti
4 Milioni di social impression
1 Milione di account raggiunti

A chi si rivolge?
Questo evento è completamente gratuito e si rivolge specialmente a studenti, imprenditori, “wannabe” startupper e startup bootstrapped (autofinanziate) che hanno voglia di conoscere meglio il mondo dell’imprenditoria innovativa e apprendere conoscenze utili a far crescere il loro progetto.

Quando e dove?
L’evento si terrà l’8 Febbraio, dalle 09:30 alle 13:00 nell’aula conferenze del Dipartimento di Ingegneria di Roma Tre, in Via Vito Volterra 62

Come funziona l’evento?
L’evento segue un percorso che ti accompagnerà step-by-step dall’idea di business sino alla validazione, lo sviluppo del prodotto e la crescita dell’azienda. Ascolterai interventi di veri imprenditori che ci sono passati o ci stanno passando in questo momento. Oltre a queste esperienze, potrai ascoltare esperti di IT, marketing e raccolta finanziamenti, per acquisire strumenti utili a fronteggiare tutte queste sfide durante il corso di vita della TUA idea di startup.

IL PROGRAMMA

09.00–10.00 Registrazione all’evento
10.00–10.10 Presentazione della Startup Europe Week
10.10–10.30 Intervento di Luca Barboni: Enter Startups: cos’è una startup e come fare per lavorarci dentro.
10.30–10.50Case History: Simon Botto ci parla di daybreakholtels.com.La rivoluzione del concetto di Hotel. Concretizzare un’idea che ha portato a 2000 hotel affiliati in 7 paesi diversi in meno di 4 anni.
10.50–11.10 Intervento di Elisabetta Lanzi: Market shaping e customer profiling: conoscenza e strategia. Per lanciare e sviluppare una startup non si può prescindere da una chiara identificazione del mercato e dei clienti.
11.10–11.30 Case History: Scooterino la validazione dell’idea: Oliver Page ci spiegherà come trovare il modo più rapido ed economico per validare un’idea di startup.
11.30–11.45 Break
11.45–12.05 Intervento di Giuseppe Laquidara di X23 srl: Le startup nel processo di spin-in nelle Smart Factories del futuro (già iniziato).
12.05–12.25 Intervento di Marco De Cave: Crowd-Funding in a nutshell: Capire come funzione il Crowd-Funding a partire dalle piccole storie.
12.25–12.45 Intervento di Fabio Ranieri di Fingerlinks sugli strumenti e best practices per la gestione dei progetti IT e Tools per le startup.
12.45–13.05 Case History: Win-Win-Win la partnership come strategia di successo per una startup. Stefano Chicoli ci spiegherà come con cittaweb.iti ha collegato oltre 20 aziende e professionisti con l’obbiettivo comune di fare rete ed offrire servizi e prodotti ai negozi di vicinato ed alle PMI.
13.05–13.25 Case History: esperienza di fallimento. Roberto Verde sulla base della sua esperienza personale spiegherà come fronteggiare e gestire gli insuccessi.
Chiusura-Feedback-Networking

Ma non è tutto! Ci sarà anche l’#AskRoom
L’Askroom sarà un’area, separata dal palco, dove sarà possibile trovare postazioni con esperti di diversi settori, pronti a rispondere alle tue domande 1 to 1. Ci saranno Marketer, Avvocati, Programmatori, e saranno gratuitamente a tua disposizione per tutta la durata dell’evento 🙂

Nella #AskRoom avrete la possibilità di parlare e consultarvi con:

Andrea Lauricella, Web Marketing & Sales Specialist;
Michele Perrotta, Ingegnere e Direttore di Produzione IT;
Fabio Ranieri, Lead Mobile Developer;
Simone Sassetti, Dottore Commercialista.
Fabio Segnalini, UX/UI Designer.
Maurizio Carmignani, Management Consultant, Startup Advisor and Mentor, Executive Trainer and Lecturer.

Nella #AskRoom si renderanno disponibili anche gli speakers per eventuali domande.

L’area #ASKROOM sarà aperta durante tutta la durata dell’evento, per poter garantire questo tipo di servizio alla maggior parte dei presenti, vi chiediamo gentilmente di cogliere questa interessante opportunità nel rispetto degli esperti e di tutti gli altri partecipanti.

Chi c’è dietro a Startup Europe Week Roma?
I co-organizzatori di Startup Europe Week Roma sono Luca Barboni, Ludovica Castiglia, Marco Grossi, Stefano Salvucci, Elettra Quadrini, Aldo Pergjergji, Valentina Diana, Michela Michilli, Marika Mazzi Boém, Giovambattista Vieri, Matteo Ribaldi, Paolo Barone.

L’evento è gentilmente ospitato dall’ Università Roma Tre , e sponsorizzato da Logica Informatica.

PER PARTECIPARE GRATUITAMENTE E’ NECESSARIO REGISTRARSI SU EVENTBRITE: https://sewrome2017.eventbrite.it/

HackTheSchool – Istituto Pacinotti – Archimede

MindSharing.tech e BIC Lazio in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “Pacinotti-Archimede” ed il supporto di Logica Informatica organizzano un hackathon per la valorizzazione degli skills degli studenti frequentanti l’Istituto e per la promozione dell’imprenditorialità giovanile.

Un hackathon è una maratona di programmazione nella quale diversi team gareggiano risolvendo concretamente una delle sfide (challenge) proposte dagli organizzatori.

Le sfide dell’Hackathon sono:

– AR e VR (realtà aumentata e realtà virtuale)
La realtà aumentata ha portato una ventata di innovazione e tecnologia virtuale nel panorama dell’advertising e della comunicazione aziendale. Con la realtà aumentata il marketing non convenzionale si avvarrà di uno strumento nuovo e di grosso impatto emotivo che rivoluzionerà la piatta presentazione dei prodotti sul web; la realtà aumentata è una tecnologia nuova e rivoluzionaria. Studia soluzioni che possano utilizzare la realtà aumentata come strumento innovativo emozionale da proporre nuovi servizi ed esperienze ad utenti / clienti. (http://www.realta-aumentata.it/).l dominio della soluzioni può variare dal gaming, alla cultura (musei, scuole, lezioni virtuali) alle soluzioni Enterprise.

– CHATBOT
I chat bot, o chatbot, sono dei programmi che simulano una conversazione tra robot e essere umano. Questi programmi funzionano o come utenti stessi delle chat o come persone che rispondono alle FAQ (frequently asked question) delle persone che accedono al sito. Il loro sviluppo è ad uno stadio bassissimo. La loro capacità di colloquiare in modo lineare e congruo è limitata. Tuttavia il loro impiego risulta già da ora più che utile. Pensa ed implementa soluzioni di business che offrano servizi di chatbot utili per l’assistenza alla clientela, per fornire informazioni o qualsiasi altro utilizzo.

Oltre le due challenge proposte, sono benvenuti altri progetti a tema libero.

PROGRAMMA
Venerdì 03/02/2017
08.30 Check-in
09.00 Presentazione / Recap BMC / Introduzione Challenge / Team Building
09.30 Inizio Lavori (preparazione BMC)
15.30 Fine Lavori
15.30 – 16.00 Workshop PitchTraining

Sabato 04/02/2017
09.00 Inizio lavori (preparazione Pitch)
14.30 Fine Lavori – Raccolta progetti
15.00 Inizio Pitch Battle (3 min per team + 2 min Q&A)
16.00 Premiazione
16.30 Fine Hackathon